Il 14 e 15 Aprile a Bologna ho avuto l’onore di essere relatore fra i migliori professionisti nazionali e internazionali alla quinta edizione dell’ADworld Experience (www.adworldexperience.it). Sapere di essere lì in mezzo a certi nomi è stato davvero indescrivibile.

matteo zambon relatoreHo avuto il piacere di essere là in qualità di relatore portando come argomento Google Tag Manager.

Nel dettaglio il mio speech era intitolato:
Tag Manager & PPC
Come configurare il Google tag manager per monitorare correttamente clic e conversioni da campagne PPC.

In (appena) 20 minuti + 10 minuti di domande ho esposto tre casi reali dove Google Tag Manager si è rilevato essenziale per campagne Adwords e Facebook. In ogni caso di studio ho creato diversi Tag e per ognuno di questi ho lasciato i link alle guide su come creare questi tag passo passo su www.tagmanageritalia.it

Poco tempo e tanto da dire.

A causa del poco tempo (36 slide in 20 minuti!) ho dovuto veramente correre. Alla fine dello speech ci sono state parecchie domande. Non sono bastati 10 minuti. Non ne sarebbero bastati neppure 20. Dopo il mio intervento fortunatamente c’è stato il pranzo e quindi sono riuscito a rispondere a tutti (quasi saltando il pranzo, ma va bene così!).

matteo zambon adworld experience

Sono davvero grato a Gianpaolo Lorusso e a Francesco Tinti di avermi dato la possibilità di diffondere ancora con più forza l’enorme potenzialità che Google Tag Manager riesce a dare.

Ma non è finita qui.
La parte più emozionante doveva ancora arrivare.

Alla fine di tutti gli interventi c’è stata la famosa “tavola rotonda” dove noi relatori eravamo tutti sul palco a rispondere alle domande dei partecipanti. Anche in questo caso (con mia piacevole meraviglia) molte erano rivolte a Tag Manager, Web Analytics e suggerimenti Adwords. Per me è stata una vittoria. Dico davvero.

matteo zambon relatore adworld experience

Ma proprio quando pensi di aver tutto quello che era possibile ottenere arriva la vera sorpresa. Arrivano i risultati dei voti per i migliori speech.
3° posto Filippo Trocca
2° posto Matteo Zambon
1° posto Marco Volpe

Ho pensato fosse uno scherzo. Invece no. C’era proprio il mio nome sul foglio di carta!

secondo posto adworld experience

Grazie a tutti coloro che erano all’evento. Grazie a quelli che mi hanno ascoltato e che mi ascolteranno (nei video). Ringrazio quelli che mi hanno votato … e quelli che non mi hanno votato, perché è solo da questi ultimi che si riesce a capire quanto ancora c’è da migliorare. È stato un onore davvero.

Al prossimo evento!

Condividi In Risalto!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *